casting-uomo-landscape-wobinda-produzioni


Casting e Provini per Attori e Comparse


Ufficio Casting per pubblicità, cinema, televisione



Wobinda Produzioni è alla continua ricerca di volti e personaggi nuovi, sia figuranti che attori professionisti, per la televisione, il cinema, il web e non solo. Lavora con noi!
Vuoi lavorare come attore? Wobinda crede in te e nelle tue capacità: per garantirti una maggiore serietà l’inserimento nel nostro database è gratuito e non comporta alcun vincolo contrattuale, non è nel nostro interesse tenerti in panchina!

Entrare nel database Wobinda Produzioni è semplice!



1) Leggi la nostra breve guida su come diventare attori e comparse

2) Invia una email a casting@wobindaproduzioni.com con:
– I tuoi dati: nome, cognome, età, recapito telefonico, residenza ecc…
– Qualche tua foto a bassa risoluzione, più neutre possibili: primi piani, frontali e profili su sfondo uniforme. Evitare foto dal taglio “artistico”, in compagnia, con cappelli o sciarpe coprenti…

3) Se le tue caratteristiche vengono considerate idonee per un progetto specifico, verrai contattato e invitato per un provino ufficiale presso la sede Wobinda, dove ti verranno scattate nuove fotografie che andranno nel database definitivo.

4) Se per il momento non vieni ricontattato, non considerarti escluso! Tieni d’occhio gli annunci per gli Open Casting di Wobinda e candidati per quelli che ritieni adatti al tuo profilo! Trovi gli annunci tra le News di questo sito e sulla nostra pagina Facebook.

Wobinda propone ai suoi clienti solo foto scattate in sede con il proprio standard.

Casting-TV-Cinema-Spettacolo-Wobinda-Bologna

Come diventare attori e comparse

Vuoi diventare attore o lavorare come comparsa nel mondo dello spettacolo? Sei nel posto giusto! Continua a leggere questa breve guida in 5 punti con i nostri consigli pratici su come presentarsi a una agenzia di casting e provini, dedicata a tutti coloro che vorrebbero iniziare a lavorare come attori, comparse, modelli/e o testimonial.
Se sei un attore professionista probabilmente non hai bisogno di tutti i consigli che trovi di seguito, e puoi semplicemente proporti inviando il tuo materiale, oppure richiedere informazioni generiche o relative ai servizi che possiamo offrirti.
Wobinda Produzioni lavora sia con attori che con generici o comparse ed effettua casting e provini per la televisione nelle principali città italiane.

  • 1 – Foto e Curriculum

    Le foto sono molto importanti, ma non serve spendere migliaia di euro. È importante avere sia foto di primi piani che di figura intera, il più neutre possibile.
    È inutile avere delle foto bellissime, o book fotografici professionali, se questi non rispecchiano chiaramente il soggetto così come è in realtà.
    È bene informarsi prima di ogni casting sull’effettiva necessità di avere delle foto, spesso infatti vengono scattate gratuitamente e direttamente in sede.
    Il curriculum, oltre alle esperienze e alle ambizioni, deve contenere i dati relativi alle proprie caratteristiche fisiche, compreso il peso, l’altezza, il colore degli occhi e dei capelli. Altro dato importante sono gli hobby, utili al casting director nella ricerca degli attori e delle comparse in caso di richieste particolari (es.: in base alla sceneggiatura, può servire qualcuno che sappia andare a cavallo o che sappia giocare bene a tennis)

  • 2 – Inviare la candidatura

    Per inviare la candidatura con il vostro materiale scrivete una mail a casting@wobindaproduzioni.com con una breve presentazione, il ruolo per il quale vi proponete (se siete un attore o se volete lavorare come comparsa o altro), i vostri dati, i vostri contatti e in allegato il curriculum e 2-3 foto possibilmente in bassa risoluzione (se non sai come si fa ti invitiamo a consultare questa guida).
    Le foto più adatte sono scattate su sfondo neutro (es. un muro bianco), anche con uno smartphone, e devono rispecchiare quanto più possibile le reali caratteristiche della persona, evitando foto “artistiche”, in compagnia, con cappelli o sciarpe coprenti.
    Per l’inserimento nel database Wobinda bastano queste foto:
    – Primo piano del viso
    – Figura intera frontale
    – Figura intera di profilo

  • 3 – Presentarsi ai casting

    Partecipare a un provino vestiti in modo curato e non trasandato è sempre gradito.
    Se si tratta di un provino su parte, cercate di presentarvi abbigliati come il personaggio che dovreste interpretare, magari portando un paio di ricambi per dare possibilità di scelta al casting director.
    Quando ci si presenta a un casting, bisogna avere molta pazienza. Tutti stanno lavorando, e nessuno si diverte a farvi aspettare.
    Spesso, se l’esito del provino è negativo, non è possibile comunicarlo a tutti.

  • 4 – Comparse

    Le comparse (chiamate anche generici o figuranti) sono da sempre figure professionali fondamentali nel mondo del cinema e della televisione.
    Per fare la comparsa non sono richieste competenze particolari; è divertente ed è anche un modo per vivere da vicino l’esperienza di un set cinematografico.
    Wobinda Produzioni, oltre a rappresentare artisti (attori, modelli, minori) effettua casting per la ricerca di comparse di qualunque età sia per il cinema che per trasmissioni TV e per gli spot pubblicitari.

  • 5 – Consigli utili per i Casting

    A proposito di provini: state attenti alle agenzie e alle persone poco serie.
    Vi sono agenzie che spacciano la propria struttura come il vostro futuro trampolino di lancio. In genere funziona così: si viene spinti a chiamare tali agenzie da un annuncio in cui si cercano attori in tv, stampa, o internet. Quando chiamate vi viene offerto un provino, lo fate, vi fanno attendere qualche giorno (ma non necessariamente), e vi viene comunicato che siete quasi perfetti. E fino a qui tutto bene, fino a che non vi comunicano che sarebbe importante fare un bel book fotografico e relativi composit, perché così avrete del buon materiale su di voi, il tutto a cifre esorbitanti. Spesso riescono a essere convincenti e a farvi pensare: “Certo spendo molto, ma poi entro di diritto nel magico mondo dello spettacolo”. Purtroppo non è così.
    Lo stesso meccanismo funziona per i bambini, creando false speranze sia ai piccoli che ai loro genitori.

    Torna all’indice